• Tennis Club Petrarca
    Tennis Club Petrarca
  • Tennis Club Petrarca
    Tennis Club Petrarca
  •  Tennis Club Petrarca
    Tennis Club Petrarca
  • Tennis Club Petrarca
    Tennis Club Petrarca
  • Tennis Club Petrarca
    Tennis Club Petrarca
  • Tennis Club Petrarca
    Tennis Club Petrarca

La notizia è ufficiale, appena pubblicata sul sito della Federtennis.

Campionati Nazionali Femminili Under 16 si giocheranno sui campi del Tennis Club Petrarca

Ecco le date:

  • Dal 2 al  3 settembre, il Torneo di Qualificazione
  • Dal 4 al 10 settembre, i Campionati Italiani

In allegato, il documento ufficiale della Federtennis con tutte le notizie e le informazioni inerenti alle modalità di iscrizione e partecipazione 

Inoltre, il Tennis Club Petrarca garantisce a tutte le giovani sportive un servizio impeccabile e puntuale. Abbiamo stipulato una convenzione con due strutture ricettive dotate di tutte le comodità e nelle vicinanze del Circolo. Si tratta dell'Istituto Denza, che ha una disponibilità di 80 posti letto, e del Tennis Hotel, che può offrire 100 camere di varia tipologia. Per maggiori informazioni, rimandiamo ai siti web ufficiali: 

Istituto Denza

Tennis Hotel

Abbiamo previsto anche la transportation con navetta, a/r alloggio-circolo e, per organizzare il servizio al meglio, preghiamo gli interessati di contattarci. 

Per info: 081 7690161

Al Tennis Club Petrarca, dal 20 al 28 maggio 2017, la nuova edizione del Torneo di Doppio Open, con tabellone maschile, femminile e misto. 

Gli aggiornamenti sugli orari e i risultati saranno pubblicati sul sito e sulla pagina Facebook del Tennis Club Petrarca. 

Buon tennis a tutti! 

Allegati:
Scarica questo file (ORARI DOPPIO MARTEDI 30.pdf)ORARI DOPPIO MARTEDI 30.pdf[ ]84 kB

Siamo lieti di invitarvi alla Open Class di Purna Yoga che si terrà giovedì, 25 maggio, alle ore 18.30, presso il Solarium del Tennis Club Petrarca.

Insieme al Maestro Roberto Iorio, insegnante certificato, riconosciuto a livello internazionale, e in compagnia delle suggestioni del paesaggio del Golfo al tramonto, scorpriremo i primi passi di questa disciplina della Yoga particolarmente adatta a tutte le esigenze psicofisiche. 

Purna Yoga significa Yoga integrato o completo. Esso rappresenta un approccio olistico allo yoga, che integra le posture fisiche (asana) con la filosofia, la meditazione (dhyana), il controllo del respiro (pranayama) e i codici yogici sociali (Yama) ed individuali (Niymas). L’obiettivo è quello di combinare tutte le otto tappe dello yoga come sono descritte da Patanjali, il padre dello Yoga, nel sistema dell’Asthanga Yoga. La pratica del Purna Yoga è finalizzata all’educazione posturale e si basa sulla sincronia movimento-respiro, con una particolare attenzione  all’allineamento. Lo yoga rappresenta uno stile di vita che aiuta a ricercare un equilibrio psico-fisico per affrontare la vita quotidiana.

Un detto forse abusato ma sempre attuale. Non c’è due senza tre e così è stato.

Ma per la squadra del T.C. Petrarca, l’insidia era dietro l’angolo e concreto era il rischio di rilassarsi dopo le prime due, sonanti vittorie. Invece, contro il San Marco di Scisciano, i ragazzi capitanati da Vincenzo Garbato hanno dato prova di compattezza e concentrazione, vincendo con un netto 6-0. Anche senza lo spagnolo Arauzo Martinez, che si è rivelato un punto di forza della compagine petrarchina, sul campo non c’è stata partita e tutti i match sono stati vinti in due set.

È un periodo di ottima forma ma domenica, 26 marzo, servirà anche qualcosa in più. La sfida, infatti, è contro il TC Ercole e in palio c’è l’importantissimo primo posto del girone, che comporta un sorteggio più benevolo, almeno sulla carta, nel tabellone regionale a eliminazione diretta. Entrambe le squadre sono a punteggio pieno ma la partita non si disputerà solo sulla terra rossa. La squadra petrarchina giocherà in casa e sarà fondamentale far sentire ai nostri atleti tutto il supporto e la passione che solo il nostro caloroso pubblico può riuscire a trasmettere. 

Siamo lieti di annunciare che la FIT-Federazione Italiana Tennis ha scelto il T.C. Petrarca come sede per i Campionati Nazionali Italiani Femminili under 16.

Tutto il sodalizio si prepara per supportare al meglio l’importantissima manifestazione, che inizierà da settembre 2017.

A presto per altri aggiornamenti! 

Una domenica di cielo terso e grandi colpi sulla terra rossa del TC Petrarca, uno spettacolo sportivo che è continuato anche tra il pubblico, che ha supportato la squadra del proprio sodalizio con calore ed energia, dando una marcia in più agli atleti in campo. I ragazzi capitanati da Vincenzo Garbato hanno avuto ragione del GT Sammaritano con un rotondo 6-0 che sembra non ammettere repliche ma la sfida, a vedere la classifica, poteva nascondere alcune insidie, visto che la compagine di Santa Maria Capua Vetere proveniva da una vittoria alla prima giornata. 
“E’ stata una bella vittoria, ottenuta grazie alle ottime prestazioni di tutti, impreziosite dalla punta di diamante Arauzo-Martinez”, ha detto Consiglio. “E’ filato tutto liscio ma voglio spendere due parole per Rosini, che vive la Serie C con grande coinvolgimento, un esempio di passione e attaccamento alla maglia per tutta la squadra”, ha continuato Garbato. 
Domenica, trasferta a Scisciano, contro il San Marco Sporting Club, per un match da non sottovalutare, l’insidia è dietro l’angolo e dopo due belle vittorie non si può correre il rischio di rilassarsi. La strada è ancora lunga e sarà fondamentale mantenere alta la concentrazione.

Obiettivo raggiunto. Primo posto doveva essere e così è stato. Ieri, sulla nostra terra rossa, la sfida contro il TC Ercole è stata durissima, perché ci si giocava la vittoria del girone della Serie C, un piazzamento strategicamente importante in vista dei sorteggi per il turno a eliminazione diretta.

L’azzurro cielo di questi giorni primaverili ha portato bene ai nostri atleti, supportati anche dall’inestimabile calore del pubblico che, dagli spalti, è riuscito a infondere quella carica in più che solo la passione e l’affetto riescono a trasmettere. Eppure non era iniziata proprio nel migliore dei modi, con due sconfitte nei primi singoli ma, poi, ci hanno pensato Luise e Martos Gornes a indirizzare la gara nella giusta direzione. Lo spagnolo, all’esordio, ha ottimamente figurato, così come Rosini che, dopo aver ceduto il passo nel singolo, si è rifatto nel doppio decisivo, proprio insieme a Martos Gornes. Alla fine, è arrivato il pareggio, «un risultato in fondo giusto che, però, poteva volgere a nostro favore, contando che abbiamo sfiorato la vittoria in uno dei singoli», commenta il capitano Vincenzo Garbato. Sicuramente ne ha beneficiato lo spettacolo che, adesso, entra nella sua fase più emozionante.

Il 23 aprile, infatti, i nostri ragazzi giocheranno il primo incontro del turno a eliminazione diretta. La vittoria del girone, oltre a favorire, almeno sulla carta, il sorteggio del 13 aprile, infonde fiducia alla squadra, che dovrà portare sempre più in alto la concentrazione e la forma fisica per aver ragione degli agguerritissimi avversari e per gestire la tensione individuale che, nel tennis, può fare la differenza tra la vittoria e la sconfitta. Ma c’è tempo per pensare alle giuste strategie e pianificare gli allenamenti, per adesso possiamo goderci l’ottimo risultato. 

Fuori piove…dentro si vince 
Il cielo grigio di domenica non ha influito sull’andamento dei match, perché i campi del Centro Tennis Olimpia, a Marigliano, sono coperti. Così, mentre fuori pioveva, dentro ci si aggiudicava la vittoria, ancora più importante perché all’esordio nel lungo cammino della Serie C. Meritatamente fortunata, infatti, è stata la prima uscita stagionale della squadra del TC Petrarca, che si è imposta sulla compagine dell’Olimpia con un sonante 5-1
 
Questi i risultati nello specifico: Antonio Luise batte Alessandro Conte 7-5 6-1; José Samuel Arauzo-Martinez batte Mario Conte 6-1 6-0; Angelo Settembre batte Costantino Consiglio 6-3 7-6; Giovanni Motta batte Lorenzo Marcone 6-4 6-3; Rosini/Luise battono Conte/Marcone 6-2 6-2; Arauzo-Martinez/De Maria battono Capasso/Esposito 6-0 6-3.
 
I numeri, però, non devono trarre in inganno, perché i match sono stati combattuti ed equilibrati e, complice anche un pizzico di tensione iniziale, si è dovuto dar fondo a tutte le energie fisiche e mentali per aggiustare il risultato. Un’ottima prova di maturità, che il Capitano Vincenzo Garbato commenta così: «Com’è normale, si è sentita la tensione dell’esordio ma, con il passare dei set, siamo riusciti a riprendere in mano le gare. Dispiace per Consiglio ma la partita è stata equilibrata fino alla fine. Anche Motta e Luise hanno iniziato con un pizzico di apprensione che poi, continuando a giocare, si è sciolta. Lo spagnolo José Samuel Arauzo-Martinez, nuovo acquisto del sodalizio petrarchino, ha destato un’ottima impressione, entrando in sintonia con i compagni. Nei doppi, invece, non c’è stata partita, abbiamo preso subito il campo». Ultimo appunto sulla formazione schierata: «Rosini è entrato solo nel doppio, perché per tutta la settimana è stato influenzato». La sua presenza poteva essere in dubbio ma, nonostante qualche acciacco, il richiamo della sfida è stato più forte, a dimostrazione dell’unità di intenti del gruppo. 
 
Prossimo incontro domenica, 12 marzo, alle 9, questa volta in casa, contro il Gruppo Tennistico Sammaritano, che ha vinto alla prima giornata, contro il San Marco Sporting Club per 6-0. Un match, quindi, che potrà dire molto sull’inerzia del girone. Per aver ragione del team di Santa Maria Capua Vetere, saranno necessari impegno e concentrazione, oltre a un caloroso supporto di pubblico. 
Vi aspettiamo domenica, per tifare insieme i nostri ragazzi!  
 

Pagina 1 di 12

banner Prenota Un Campo Online

Statuto

Gentili utenti e cari soci,  vi informiamo che è possibile consultare lo Statuto del Tennis Club Petrarca dal...

Area Riservata

Accedi

Inserisci le tue credenziali

Username *
Password *
Ricordami

logo-fit

Torna su

Il sito del Tennis Petrarca utilizza i cookie, anche di terze parti, per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Se prosegui con la navigazione accetti di ricevere i cookie.

Per non far apparire più questo avviso clicca su "Ho letto" | Per saperne di piu'

Ho letto